I Docenti di
Musica Dell'Accademia
Bia

L’Accademia musicale convenzionata con il Conservatorio Tchaikovsky!

Eccellenza, precisione, dedizione e amore per l’arte sono i valori che danno lustro alla nostra s

Scuola di Musica Accademia Musicale Battista Bia di Modugno, l’unico Istituto musicale della provincia di Bari convenzionato con il Conservatorio Tchaikovsky e riconosciuto dal Ministero della Pubblica Istruzione.

Solo noi possiamo vantare Docenti laureati e qualificati, tutti con anni di esperienza in campo musicale.
Tutti i Corsi Pre-Accademici seguono i programmi ministeriali del Conservatorio di Tchaikovsky.

I nostri Insegnanti di Musica

Insegnate di Pianoforte e Organo Hammond

Nato a Modugno il 30/09/1952. Deve la sua formazione musicale a 3 insigni Docenti del Conservatorio N. Piccinni di Bari. Studia Solfeggio con il M° Raffaele Squicciarini,(già Direttore del Conservatorio N.Piccinni di Bari), Pianoforte con il M° G.ppe D.co Binetti, Armonia e Storia della Musica con il M° Ferdinando Sarno (Direttore del Conservatorio N. Piccinni), conseguendo brillantemente il Diploma di Pianoforte (10° anno del V.O.) e tutte le Licenze complementari in soli 5 anni. Si avvia agli studi musicali all’età di 7 anni con la Fisarmonica.In seguito imparerà da solo l’organo Hammond, la Batteria, la Chitarra ed il Basso elettrico. A 14 anni forma e dirige il primo gruppo musicale “I MEGALOMANI”. Ha suonato a Toronto e Montreal (1972) dirigendo un gruppo musicale locale “THE LITTLE STARS”. Ha accompagnato diversi divi dello spettacolo fra cui: NEVIL CAMERON (1970), ISABELLA IANNETTI (Sanremo 69) NINO FRASSICA (1993).

Dopo varie esperienze di musica rock e Rhythm & Blues,con il noto gruppo dell’epoca “THE MAGIC SOUND”, ha studiato jazz con il M° GIANNI LENOCI.

Ha suonato il basso elettrico nel gruppo musicale dell’Antoniano di Bologna, diretto dal M° G. BUSSOLI (selezioni dello Zecchino d’oro 1972 c/o il Teatro PETRUZZELLI di Bari).Nel 1989 vince il Concorso nazionale di Educazione musicale indetto dal Ministero della P.I.,ottenendo così l’abilitazione all’insegnamento nelle Scuole Medie e Licei. Infatti è Professore di Musica per molti anni nelle Scuole Medie e Superiori.

Nel periodo giugno/settembre 1998 ha avuto modo di suonare per la TV nazionale Brasiliana GLOBO a RIO DE JANEIRO ARACAJU’ e FORTALEZA confrontandosi con la cultura popolare Brasiliana. Nell’occasione ha ottenuto grandi consensi di pubblico e critica. Nel dicembre 1998 ha tenuto concerti sulla nave “MONTEREY”(M.S.C.) per una crociera in Sud-Africa (MAURITIUS, EGITTO, SEYCHELLES, MADAGASCAR, KENYA, GIORDANIA, ZANZIBAR, REUNION, DURBAN, JOHANNERSBURG).

Nel 2001 ha scritto una monografia sul compositore brasiliano VILLA-LOBOS in italiano e portoghese, intitolata “UN VIAGGIO NEL CUORE”, per un progetto alla UECE, (Università dello Stato del Ceara’). Da indagini effettuate tale scritto su VILLA-LOBOS risulta essere l’unico in Italia.

Nel 2001, dopo aver frequentato 7 master in comunicazione in Italia e all’estero,diventa Relatore nei corsi di formazione di base per una importante azienda internazionale che opera nel settore della comunicazione.

È membro di Commissione in Concorsi nazionali di Pianoforte e Canto. Dal 1974 è fondatore, Direttore ed amministratore unico dell’omonima “ACCADEMIA MUSICALE” con riconoscimenti governativi e convenzione con il Conservatorio di Musica P.I. Tchaikovsky di Nocera Terinese (CZ).

PUBBLICAZIONI :

– “IL TASTIERISTA MODERNO” : 1^ ED. 1985 edito da Il Regno Unito, Altopascio (LU)

– “IL TASTIERISTA MODERNO” : 2^ ED. 1990 edito da Il Regno Unito, Altopascio (LU)

– “IL TASTIERISTA MODERNO” : 3^ ED. 2001 in Italiano, Inglese e Portoghese, edito da CARISCH S.P.A.Milano

– “MESSA” a 3 voci edito da Rugginenti editore Milano

– “UN VIAGGIO NEL CUORE : Monografia su Hector Villa Lobos in italiano e portoghese, edizioni GDE – Roma

DISCOGRAFIA :

-1970 : I’m a man – Recording by studi RAI – 3 Bari

-1985 : L’arte del ritmo e contrattempo – Recording Accademia, Modugno (BA)

-2012 : Inno ufficiale USD Modugno calcio – Recording e mixaggio by “Sottosuono studio Altamura (BA)

-2014 : Inno internazionale alla fratellanza in 7 lingue e 7 ritmi musicali “BAKUMBA’” – Recording c/o International Sound S.r.l. Conversano (BA) – Mixaggio by Saverio De Bellis – Conversano (BA)

– 2015 : Tema della favola di Pinocchio di C. Collodi : Pinocchio-cchiò – Recording c/o International Sound – Conversano (BA) – Recording & Mixaggio by Saverio De Bellis – Conversano (BA)

– 2016 : Inno ufficiale Laurenziana calcio – Recording BOBO Studios Bari – Mixaggio by Massimo Stano

E’ attualmente Direttore e Docente di Pianoforte Pre-Accademico Classico, Pianoforte Jazz e Moderno, Organo Hammond e Storia della Musica presso l’Accademia Musicale “Battista Bia”

Insegnate Tastiere e Synt, Teoria e Solfeggio, Ear training e Musica d’insieme.

Nato a Bari il 10/11/1982, si avvia agli studi musicali all’età di 7 anni sotto la guida del papà Battista Bia. Segue poi il corso di Organo Elettronico con Nico Signorile e Teoria e le prime basi di Teoria e Solfeggio con Pino Alfonsi. Si perfezionerà in Solfeggio in seguito, con Battista Bia e Nicla Siangalepore.

Dimostra immediatamente uno sviluppato senso musicale,tanto da partecipare, dopo pochi mesi di studio, ad una manifestazione musicale. Successivamente frequenterà i corsi di : Batteria con Michele Di Monte, Basso elettrico con Davide Penta, Chitarra con Nicola Catacchio, Syntetizzatori con Battista Bia e Sax con Nicola Nitti. Su tutti i corsi però predilige quello di Pianoforte e Tastiere.

Si avvia quindi allo studio del Pianoforte con Battista Bia, strumento che lo appassionerà più degli altri. A 14 anni iniziano le prime esperienze di Gruppi live. Infatti forma la prima band con strumenti a fiato di nome “ACCADEMIA”.

Partecipano ad un Festival al Teatro Team e si classificano al 1° posto. La band ha notevole successo e si esibisce in varie manifestazioni di piazza e Teatri vari. L’interesse per la Musica è sempre forte e dopo la parentesi del gruppo Accademia forma altre formazioni musicali diverse. In seguito sempre per allargare le proprie esperienze musicali, partecipa ad una Master-Class collettivo ed individuale di Canto moderno tenuto da Michele Fischietti, Vocal-Coach di X-Factor. Nel 2008 forma una band di 9 elementi chiamata “BREATHLESS”, riscuotendo un notevole successo di pubblico e di critica. Dalla 35’ Ed. della “Tastiera Magica” (tradizionale manifestazione dell’Accademia di fine anno con partecipazione di allievi e Docenti) è Direttore artistico di tali manifestazioni, accompagnando dal vivo con i BREATHLESS ed altre formazioni, tutte le edizioni a venire. Ha conseguito la Licenza di Solfeggio (V.O.) Liv. “A” e Liv. “B” dei Corsi Pre/Accademici ed è iscritto al Corso di Pianoforte principale per le Certificazioni “B” e “C” (5° e 8° anno V.O.) per l’ammissione al corso di Laurea di 1° e 2° livello. Da novembre 2013 è tastierista del noto gruppo “Superclassifica Sciò”.Dal 2013 è Docente stabile della cattedra di Tastiera/Synt, Teoria Solfeggio e Musica D’Insieme ed occupa la carica di Vice Direttore presso l’Accademia Musicale “Battista Bia”

Insegnante Pianoforte

12/2012-alla data attuale:Insegnante di pianoforte, solfeggio e armonia UNIKA Accademia dello Spettacolo, Bari (Italia)

09/2003-06/2012 Insegnante di pianoforte, accompagnatrice Scuola di musica, Balvi (Lettonia)Presidente del programma di formazione “Pianoforte”

08/1986-06/2012 Insegnante di pianoforte, accompagnatrice Scuola di musica, Jaunpiebalga (Lettonia)Presidente del programma di formazione “Pianoforte”

09/2000-06/2002 Master delle scienze d’istruzione in pedagogia – Università di Lettonia, Riga (Lettonia)09/1990-06/1994 Laurea di musica in professione di pianoforte – Accademia di musica Jàzeps Vìtols di Lettonia, Riga (Lettonia)

Insegnante Canto Lirico e Pop

Laurea di 1° Livello Indirizzo operistico anno 2004 conseguita al Conservatorio di Musica Santa CeciliaNata a Molfetta, ha studiato presso il Conservatorio di musica “S.Cecilia” di Roma conseguendo brillantemente il Diploma Accademico di primo livello, sotto la guida della professoressa Rebecca Berg; con cui studia ancora assieme al M° Sherman Lowe.

Dotata di grande estensione vocale, spazia nel repertorio lirico con disinvoltura cimentandosi nei vari ruoli operistici.Inizia a cantare alle elementari diventando la solista per la scuola ove ogni settimana era ospite in una radio locale della sua città.

Nel 1983 data la sua spiccata natura artistica frequenta una scuola di spettacolo “stelle nascenti” ove recita , danza e canta. Inizia così la sua carriera nell’ambito della musica leggera. Tra gli anni 1989 e 1991 partecipa a più di 60 concorsi canori vincendoli tutti. inizia così a girare l’italia e l’estero bruciando le tappe della gavetta partecipando come ospite a serate varie con grandi voci della musica italiana.

Entra a far parte di gruppi musicali partecipa a trasmissioni televisive, inarrestabile voce , potenza e cuore fanno di lei un’artista leggera pop internazionale completa ed acclamata .Nel 2002 ha debuttato al Teatro Nazionale di Roma con un recital dedicato a Verdi, Puccini e Bellini messo in scena dal noto regista romano Ugo Gregoretti.

Ha tenuto poi numerosi concerti avvalendosi della direzione di famosi maestri quali M. Panni, B. Aprea e N. Bonavolontà e ha collaborato con varie orchestre tra cui quella del Conservatorio Santa Cecilia, del Conservatorio di Bari, della Magna Grecia e l’orchestra di Karkhov (Ucraina).Ha partecipato a master class con il tenore Nicola Martinucci, il soprano Katia ; M° Sherman Low e con il famoso critico musicale Enrico Stinchelli, conduttore della storia trasmissone radio Rai de “la Barcaccia” , da cui è stata elogiata per le doti vocali ed interpretative. È vincitrice del 10° concorso nazionale di musica “Città di Bacoli” nel 2004 ; 5° gran premio europeo della musica “Mendelssohn cup”nel 2005 e del 1°concorso internazionale di musica”Guido da Venosa” nel 2009 vincitrice nello stesso concorso del premio speciale “Callas” come migliore interprete verdiana.Ha interpretato i ruoli di Santuzza nella “Cavalleria Rusticana” di Mascagni, di Violetta ne “La Traviata” di Verdi accompagnata dall’orchestra della Società dei Concerti di Bari, di Tosca nell’omonima opera di Puccini e “la cambiale di matrimonio” di G. Rossini ed è stata Norma nella stessa opera di Bellini.Ha partecipato allo spettacolo “Puccini, la vita, l’arte e gli amori” dove interpreta Tosca e Cho Cho San, protagonista della famosa opera Butterfly, con il famoso attore Giuseppe Pambieri e la regia di Giovanni De feudis. Per conto della fondazione Petruzzelli, ha tenuto una serie di concerti nella stagione estiva, sul lussuoso yatchs “seabourne odissey” dove è stata applaudita caldamente dal pubblico straniero per le sue interpretazioni delle più famose arie d’opera italiane.

È stata una commovente Mimì e si prepara al debutto di Gilda nel Rigoletto di Verdi. Continua la sua intensa attività concertistica per tutto l’anno che la porta a toccare le più belle città della nostra italia.Grazie allo studio lirico sa ben scindere i due registri vocali , cosa che gli permette di cantare sia in vocalità pop che lirica e soprattutto insegnare le diverese impostazioni. I suoi allievi sono avviati in carriere o nel lavoro musicale con ottimi successi.

Tonino Errico ha iniziato la sua attività musicale da autodidatta suonando chitarra elettrica in band pop e

rock. Importante è l’esperienza di supporto ad artisti quali :Zucchero, Al Bano, Cugini di Campagna, Fausto

Leali nei primi anni ’80.Gli studi in ambito classico presso il Conservatorio’ Piccinni’ gli hanno fornito la

versatilità strumentale con cui esplorare diversi generi musicali (dal Funky al Jazz, Bossa Nova. Grande

attenzione, da sempre, l’ha avuta per la musica popolare. Questa gli ha permesso di navigare nell’ambito

teatrale. Rilevante la collaborazione con il compianto Beppe Maradei Le emozioni, gli odori, gli umori del

‘Sud’ sono gli elementi dell’ultimo spettacolo con l’attore A. Vasco.

Luciana Carbonara, Soprano leggero con esperienza decennale nei ruoli di solista in varie formazioni musicali e vocalist nella collaborazione a diverse incisioni discografiche.

In possesso dal 2013 do Diploma Accademico in Canto (Laurea magistrale), consegue ora il secondo livello in Didattica della musica.

Arrangiatrice e docente di canto lirico e moderno nell’ambito di corsi liberi e pre-accademici sia classici che popular music.

Insegnante di Chitarra classica

Nato a Triggiano in provincia di Bari il 28.01.1966 intraprende lo studio della chitarra a otto anni con il suo primo maestro Alessandro Sassi, che lo porterà a conoscere già da subito tutto quello che un giovane allievo deve aspettarsi dal mondo musicale intrapreso come passione prima e come seria professione dopo.Diplomato in Chitarra Classica al Conservatorio di musica “N. ROTA” Di Monopoli BA sotto la guida del M° Roberto Lambo.

Diplomato in Musica Jazz sotto la guida del M° Gianni Lenoci.Ha partecipato a vari concorsi nazionali come solista ed in duo flauto e chitarra.

Nel 1990 supera un’audizione che gli permette di partecipare ad un corso di formazione e qualifica professionale per strumentisti nel campo della musica jazz e contemporanea, studiando con jazzisti di fama internazionale tra i quali:Ettore Fioravanti, Roberto Ottaviano, Gianluigi Trovesi, Bruno Tommaso, Paolo Fresu.Ha collaborato tra gli altri con: Patrizia Conte, Rossana Casale, Cinzia Eramo, Pino Minafra, Ettore Fioravanti, Roberto Ottaviano, Bruno Tommaso, Gianni Lenoci, Massimo Moriconi, Enrico Rava, Marco Siniscalco, Tulio De Piscopo, Jazz Studio Orchestra diretta dal maestro Paolo Lepore, Mimmo Campanale, Mino Petruzzelli, Piero Luccarelli, Mirko Signorile, Paolo Lepore, Tim Berne, Andy J.Forrest, Steve Lacy, Glenn Ferris, Renato Falaschi, Bruce Johnson, J. Garrison, Ronnie Jones, Bill Frisell, Billy Cobham, Mike Applebaum, Nguy’n Lee, Joanna Rimmer, Giorgio Gaslini, Vladimir Maricic, Michael Mossman, Randy Brecker, Bob Mintzer, Matthias Ruegg, Giorgio Gaslini, Johs Rosemann, Jamie Davis, Barbara Casini, Franco Piersanti, Nicola Piovani, Frank London, Orchestra della fondazione Petruzzelli.

Ha partecipato ad alcuni tra i più prestigiosi festival jazz in Italia:Siena Jazz, Berchidda Jazz, Jazz in’t Vignola, Crossover jazz festival Bologna, Jezziamoci Matera, Pietre che Cantano Cisternino, Bari Jazz Festival, Camerino Jazz Festival, Gubbio Jazz Festival, Bari in Jazz, Multiculturita Summer Jazz Festival.

Ha collaborato in produzioni discografiche jazz con:Steve Lacy, Glenn Ferris, Massimo Moriconi, Gianpaolo Ascolese, Patrizia Conte, Mario Rosini, Gianni Rosini, Renato Falaschi, Patty Pravo, Roberto Ottaviano, Pino Minafra, Gianni Lenoci, Jazz Studio, R.D.S orchestra, Meridiana Multijazz Orchestra.In ambito pop ha tenuto tournèe con:Patty Pravo, Corona, Sara Jane Morris, Al Bano, Marco Armani, Lino Banfi, Massimo Ranieri, Iva Zanicchi, Renzo Arbore, Paolo Vallesi, Sagi Rei, Bruce Johnson, Ronnie Jones, Renato Falaschi, Mario Rosisni, Orchestre mediaset in trasmissioni televisive.

Attualmente impegnato in vari tour in ambito pop e jazz con artisti di fama nazionale e internazionale.Inoltre è impegnato come docente di chitarra presso l’indirizzo musicale nella scuola media, ed è stato docente ai corsi accademici di chitarra jazz presso il Conservatorio di Musica “Nino Rota” di Monopoli (Ba).

Progetti attualmente stabili:Pino Mazzarano guitar solo, Pino Mazzarano trio, P. Mazzarano G. Lenoci Duo, P. Mazzarano C. Eramo Duo, Musikalis Collective con ( R. Casarano, N. Catacchio, P. D’Ambrosio), Bruce Jhonson band, Ronnie Jones band.

Insegnate Musica theatre

Nasce ad Altamura nel novembre del 1971 e all’età di 9 anni cominicia i suoi studi di danza classica. crescendo, sperimenta altri corsi (jazz, moderno, funky hip hop) fino ad essere riconosciuta come professionista, all’età di 18 anni, dalla Fondazione Piccinni di Bari, entrando a far parte del loro corpo di ballo.

Intanto inizia la sua passione per la radio e a 13 anni comincia le sue prime trasmissioni di intrattenimento. contemporaneamente, inizia anche la sua carriera nell’ambito degli spot pubblicitari, fino a raggiungere la notorietà nel campo, come speaker di punta di Radio Kiss Kiss Italia a Napoli.

Inizia l’insegnamento a 16 anni come assistente del suo Maestro Fodor Tiberiu, poi prosegue, frequantando e specializzandosi anche con degli stages, partecipando a concorsi e spettacoli. Uno degli altri Maestri che gli ha lasciato una bella formazione artistica è Enzo Paolo Turchi, noto coreografo e ballerino.

Frequenta corsi di recitazione anche al teatro totò di Napoli, sotto la guida di Gaetano Liguori e Corrado Taranto, arrivando a recitare al fianco del suo stesso maestro, Taranto e di altre figure note del teatro nazionale.Unisce la sua spontaneità alla presentazione di eventi e festivals, fino a divenire lettrice di TG e intervistatrice scaltra. Una caratteristica che la porterà a realizzare diverse interviste importanti, sia per le emittenti radio e tv per cui lavora, che per dei giornali ed è ufficio stampa di “Saremo a Sanremo” e tanti altri eventi di una certa portata, come “La partita del cuore” dell’AISA, con gli attori delle fiction tv di rai 3.

Unisce la sua preparazione teatrale a quella della danza, per creare coreografie innovative che la fanno apprezzare in diverse occasioni. E’ coreografa anche di stacchetti di programmi tv e di sfilate di moda.

Attualmente è Direttrice Artistica e insegnante di danza con complementi teatrali presso l’accademia di Obiettivo Successo di Altamura e insegna danza moderna presso il Gimnasium Athletic Club di Santeramo di Giusy De Vivo.

Marco Boccia si è dedicato giovanissimo alla musica suonando il basso elettrico, da autodidatta prima e studiando con Vito di Modugno poi, in formazioni rock, blues. Con uno di questi gruppi ha vinto (1993) il concorso nazionale Rock Contest, interessando la stampa del settore e partecipando a concerti (Roma, Cosenza) e a programmi radiofonici nazionali e locali (RadioRai-Radio Roma).

Si è diplomato in contrabbasso presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari sotto la guida del M° G.Rinaldi frequentando corsi di perfezionamento con il M° F.Petracchi e di formazione orchestrali con Zuccarini e Pirolli.

Durante gli anni del Conservatorio è stato primo contrabbasso dell’orchestra Nazionale “Omaggio a Roma” voluta da Uto Ughi che coinvolge giovani musicisti provenienti dai conservatori di tutta Italia diretti da P. Urbini e coordinati dalla violinista M. Regard.

In Puglia ha collaborato con l’orchestra del Petruzzelli di Bari, con il Conservatorio, partecipando, in qualità di primo contrabbasso, a tutte le iniziative orchestrali e cameristiche che hanno visto, fra gli altri, la derezione del M° R. Muti. Ha collaborato come aggiunto con l’Orchestra Sinfonica di Lecce.

In qualità di primo o unico contrabbasso ha partecipato a vari festivals musicali per il Dipartimento di Cultura Italiana all’Estero suonando con solisti e piccoli gruppi cameristici in Tunisia ( Cartagine, El-Jam), Grecia (Atene), Turchia (Smirne).

Dal 1999 è socio fondatore e primo contrabbasso dell’ “Eurorchestra da camera di Bari” diretta dal M° F. Lentini con la quale svolge regolari stagioni a Bari e concerti in Italia e all’estero.

Molto importante è l’impegno su altri fronti musicali come il Jazz per il quale ha studiato con alcuni tra i più importanti esponenti del genere come P.Dalla Porta, P.Leveratto, P.Danielson. Ha partecipato ai corsi di perfezionamento di Siena Jazz (C.P.M.), frequentando le lezioni di Zenni, Lessman, Forman, Liebman, Baptiste, Manzi, Sferra.

Nell’ambito della Musica Contemporanea ha lavorato con il compositore barese N.Girasole. Da questa collaborazione è scaturita la registrazione di un CD “Et-nico” pubblicato dalla Velnet e la realizzazione delle musiche del film muto Idillio infranto (1931) presentato in diverse manifestazione cinematografiche.

Con il compositore barese N.Scardicchio ha eseguito, in diversi gruppi, musiche di autori contemporanei in prima esecuzione.

Svolge un’intensa attività didattica in scuole private di Bari e provincia iniziando alla musica un notevole numero di giovani bassisti. Intensa anche l’attività con il Quartetto Bolling del flautista Francesco Scoditti impegnati nell’esecuzioni delle suites dell’omonimo compositore suonando per diverse associazioni concertistiche come la Camerata musicale barese, associazione concerti Curci di barletta, il Coretto di Bari. Attualmente è contrabbassista del gruppo “Oberon” del pianista e compositore Vito Liturri eseguendo brani propri di jazz contemporaneo con il quale ha partecipato a diversi jazz festival accompagnando, tra gli altri, anche il celebre chitarrista Franco Cerri.Come compositore, con il chitarrista Nando Dimodugno e il giovane fisarmonicista Giorgio Albanese, propone un repertorio di pezzi propri in una densa attività concertistica che ha visto la partecipazione di solisti come R.Ottaviano e F.Mezzina. Ha realizzato e registrato musiche per un video documentaristico. Un suo pezzo è presente nel CD di debutto del pianista barese Kekko Fornarelli suonato da M. Tanburini.

Ha cominciato lo studio della chitarra classica all’ età di 9 anni , poi avvicinandosi alla chitarra elettrica a 12 anni ,

inizialmente autodidatta . All’età di 18 anni intraprende lo studio della chitarra classica presso il conservatorio di Bari ,

contemporaneamente cominciando la sua attività di insegnante privatamente , poi collaborando con alcune scuole

private e associazioni ,

tra cui ANSPI Toritto . Primi concerti con la chitarra elettrica fin dai 16 anni , soprattutto con il gruppo New Tone ,

esibendosi in piazze e teatri ,

repertorio Pop rock , covers. Dopo anni di attivita’ musicale in puglia , tra studio presso il Conservatorio Piccinni

e lezioni da docente e concerti

, con svariate formazioni , anche di generi diversi , pop, rock, blues, jazz, decide di trasferirsi al Nord , dove finisce

gli studi a Mantova con il massimo

dei voti e continua le sue attivita’ musicali , suonando con i migliori musicisti della bergamasca e in Lombardia .

Poi trasferimento a Bruxelles e poi

negli Usa , in Texas , svolgendo tutte le attività , sempre svolte , oltre alla composizione .

Docente di Sax.

CURRICULUM

Docente di Fagotto

Diploma v.o. in fagotto | 14/07/2020 | “conservatorio di musica N.Piccinni”

di Bari.

Specializzazione per le attività di sostegno agli alunni con disabilità

nella scuola secondaria di I grado con una Tesi in “psicologia dello

sviluppo, dell’educazione e dell’istruzione: modelli di apprendimento” con

titolo “neuroplasticità e musica, musicofilia ed amusia” | 14/07/2021 | università degli Studi di Foggia

PUBBLICAZIONI:

-Vincitrice primo premio ex aequo del concorso letterario “giovani

esplorautori” con il racconto “era mio figlio”, 2013

http://www.yowras.it/?q=node/169 (con pubblicazione)

-Vincitrice concorso letterario “racconti pugliesi” con il racconto

“epifania a natale”,2017 http://www.historicaedizioni.com/prodotto/racconti-pugliesi-bari/ (con pubblicazione)

CURRICULUM

Nasce a Potenza l’11 Luglio 1990, in una famiglia di musicisti, inizia a suonare la batteria all’età di quattro anni. A 11 anni intraprende gli studi di percussioni al conservatorio. Ha studiato con Vittorio Riva, Walter Martino, Lele Melotti e con due colossi della batteria mondiale DaveWeckl e Gavin Harrison. Ha suonato con: Eugenio Bennato, Tony Esposito, Mario Guarini, Stefano Sastro, Roberto Di Virgilio, Enrico Bevilacqua, Donato Sensini, Josè Fiorilli, Michele Ascolese, Jerry Popolo,Mariano Caiano, Lello Panico, Stefania Caracciolo, Orlando Johnson, Paolo Pelella, Egidio Marchitelli. Valerio vanta alcune performance sul prestigioso palco di Acustica Napoli, esibendosi in varie occasioni insieme a Max Furian, Daniele Chiantese, Beppe Basile, Freddy Malfi, Mariano Barba, Peppe Merolla, Carmine Landolfi e Adriano Molinari, stesso palco che negli anni ha visto esibirsi in clinic e concerti musicisti di fama internazionale come DaveWeckl, Simon Phillips, Benny Greb, Eric Moore, Thomas Lang, Virgil Donati, Peter Erskine e molti altri. A settembre 2016 Valerio entra nel team del più grande e famoso studio di registrazione italiano, gli storici Fonoprint Studios di Bologna, dove è stata registrata la storia della musica italiana e non solo, da Vasco a Lucio Dalla, Laura Pausini, Tiziano Ferro, Sting e tantissimi altri. Nel 2016 e 2018 Valerio ha l’opportunità di suonare sul palco principale di uno degli eventi di musica e strumenti musicali più importanti, il Musika Expo (Batterika) insieme a Agostino Marangolo, Luca Trolli, Pier Paolo Ferroni, Marcello Surace, Alfredo Golino.
Da oltre dieci anni è riconosciuto come batterista turnista, sia live che in studio. Dal 2004 condivide il palco con la nota band blues lucana, i Blue Cat Blues, band che da oltre 20 anni calca le scene dei più importanti festival blues italiani (Pistoia Blues open. B.B.King, Bordighera Jazz & Blues open Gloria Gaynor ecc.).

Si approccia alla musica all’età di 10 anni, frequentando inizialmente scuole private e associazioni culturali. Partecipa ad un Concorso di Canto Internazionale, vincendo il Primo premio assoluto della sua categoria e del concorso. Da qui, la possibilità di cantare per la prima volta fuori dall’Italia all’età di 14 anni, grazie all’invito di un Manager Russo di un’importante agenzia, che la porta a cantare al “Crocus City Hall” di Mosca.
Inizia gli studi nel 2012 presso il Liceo Musicale di Brindisi “Giustino Durano”, con indirizzo Canto, sotto la guida del M° Chiara Claudia Liuzzi, approfondendo meglio il linguaggio jazz, per predisposizione.
Prosegue gli studi iscrivendosi al Triennio in “Canto Jazz” presso il Conservatorio N. Piccinni di Bari, sotto la guida del M° Giovanna Montecalvo e conseguendo il Diploma Accademico di I livello e di II livello in Canto jazz. Nel frattempo segue Masterclaas di canto e musica d’insieme con i Maestri Roberto Ottaviano, Stefano Battaglia, Giovanni Falzone, Judy Niemack, Susanne Habbuel, Patrice Wilson, Susanna Stivali, Roberta Gambarini e Gegè Telesforo.
Nel 2016 partecipa alla Clinics di Umbria Jazz a Perugia, vincendo una borsa di studio presso il Berklee College of Music di Boston.
Da tempo collabora con numerose formazioni, approcciandosi a differenti stili musicali, come il jazz, soul, pop, musica internazionale e musica Italiana d’autore. Ha conseguito le certificazioni di canto Moderno Metodo Estill voice craft.

Richiedi maggiori informazioni sui nostri
Docenti di Musica qualificati!